Category Archives: Notizie sul Club

Sono descritte le finalità e una breve storia del Club

Introduzione e benvenuto

Notizie sul Club

Il Club del Mesdì è una Associazione Sportiva Dilettantistica la cui finalità è quella di sviluppare l’attività sportiva mediante ogni forma di attività agonistica e ricreativa con particolare riferimento all’atletica leggera.

Questo obiettivo statutario nel Club del Mesdì si estrinseca attraverso una concezione della pratica sportiva basata sulla personalità dell’individuo, cui è lasciata ampia libertà di scegliere il modo più idoneo di esercitarla.

Benvenuto

Questo è l’ambiente che accoglie chi entra nel Club del Mesdì, un ambiente che mette l’individuo al centro della pratica sportiva e rientra nella tradizione “ solare” del Club, ben sintetizzata dal suo logo formato da un sole derivato dagli antichi lunari ( nella tradizione è simbolo di equilibrio mentale, che nel nostro caso, unito allo sport, riassume in sé il detto latino mens sana in corpore sano) e porta a favorire tra i suoi componenti i buoni rapporti in uno spirito di sana competizione che rende sereni anche anche i momenti agonistici più accesi

 

Come è nato il club del Mesdì.

Clublogo min2_J

Esisteva da tempo ma non era mai stato formalizzato. Dalla metà degli Anni Settanta, o forse qualche anno prima, nella pausa di lavoro tra mezzogiorno e le due, un gruppo di persone di diversa età, estrazione sociale e attività lavorativa, si ritrovava al Centro Sportivo XXV Aprile di Milano per fare sport, cioè muoversi, fare ginnastica, correre in pista, sul prato, sul vicino Monte Stella o, eventualmente, spingersi oltre verso il Parco di Trenno a seconda delle capacità, della voglia e del tempo disponibile.

In quella pausa di mezzogiorno si è venuto a creare un ambiente del tutto particolare nel quale sport e vita si intrecciano e si fondano: gareggiare, o più semplicemente correre, costituisce anche l’occasione per allacciare rapporti interpersonali durevoli, come dimostrano questi circa quarant’anni, durante i quali, pur in quell’avvicendarsi di individui che la vita mescola e disperde, un nucleo consistente di persone è rimasto unito da una fraterna amicizia.

La corsa di mezzogiorno è diventata così un momento di socializzazione, in cui ognuno scarica positivamente lo stress da lavoro, interpretando lo sport come divertimento, applicandosi quel tanto consentito dalle sue possibilità, non disdegnando le gare, ma vivendo l’agonismo come gioco, sicchè capita di vedere competizioni agguerritissime concludersi con i concorrenti stremati ma abbracciati in una bevuta collettiva finale o, più tardi, in un allegra e chiassosa cena vissuta con grande pathos che, pur rimpinguando le tasche dell’oste ne mette a repentaglio le coronarie.

Gli eventi nascono spesso per caso, ma c’è sempre qualcuno che ne indirizza gli sviluppi, dà loro un senso e una fisionomia. Nel nostro caso dal gruppo è emersa una figura che il senso della comunanza l’aveva nel sangue: Rinaldo Cappella, purtroppo scomparso prematuramente, che ha dato il nome al gruppo chiamandolo appunto Club del Mesdì, e avviato una serie di iniziative dirette a rendere più unita la compagnia. All’amico Filippo ha chiesto il disegno di un simbolo capace di rappresentare il Club e così è nato il sole beneaugurate derivato dagli antichi lunari ( nella tradizione è simbolo di equilibrio mentale, che, nel nostro caso, unito allo sport, riassume in sé il detto latino mens sana in corpore sano).Rinaldo e Filippo

L’idea di Rinaldo era quella di dare una struttura organizzata al Club, togliendolo da quel limbo di incertezza e improvvisazione che rendeva difficoltosa l’attuazione di qualsiasi iniziativa, sia sportiva che di carattere associativo. Ci sarebbe riuscito se gli avvenimenti non lo avessero, prima allontanato dal Centro Sportivo XXV Aprile e il destino, poi, non se lo fosse portato via.

Quell’idea è stata realizzata il 22 marzo del 2000 da un gruppo di suoi amici che ha ufficialmente costituito l’Associazione Sportiva Dilettantistica Club del Mesdì affiliata alla FIDAL con la sigla MI097.

Entrato ufficialmente nel novero delle società amatoriali milanesi il Club del Mesdì ha mantenuto lo spirito iniziale che lo ha caratterizzato per quarant’anni, rafforzandolo con l’arrivo di nuove leve che hanno aggiunto entusiasmo a quel senso di comunanza sportiva presente fin dalle origini.

Published by: